Nirvana contro Marc Jacobs, si torna in tribunale

Ricordate la vicenda dei Nirvana contro Marc Jacobs? Lo stilista statunitense è stato accusato di aver riprodotto il famoso smiley dei Nirvana su alcuni capi della sua collezione, senza il consenso della band o di chi ne ha i diritti. Per risolvere la questione, venuta alla luce nel dicembre 2018, Frances Bean Cobain, Courtney Love, Dave Grohl e Krist Novoselic sono stati chiamati a testimoniare in tribunale.

Nirvana contro Marc Jacobs: il quadro della situazione

La “Bootleg Redux Grunge” è la collezione creata da Marc Jacobs che comprende maglie, felpe e calzini con impresso il logo dello stesso stilista, rappresentante uno smiley giallo. I Nirvana accusarono Jacobs già da dicembre, in quanto proprietari del logo dal lontano 1992. Quello creato dallo stilista per la sua collezione sembra identico a quello della band statunitense, non solo per il disegno ma anche per il font delle scritte. Per questo motivo, lo stilista dovrebbe risarcire i rappresentati dei Nirvana per la grande somma di oltre un milione di dollari.

La svolta nella vicenda e le testimonianze

Secondo il The Blast, notiziario di celebrità che avrebbe avuto accesso ad alcuni documenti legali, lo stesso stilista Marc Jacobs avrebbe chiamato Frances Cobain, Courtney Love, Dave Grohl e Krist Novoselic a testimoniare. La difesa, ovviamente, cerca di uscire da questa situazione dicendo che ad essere copiati sono solo la linea circolare del volto e quella mossa della bocca, avendo cambiato gli occhi con le lettere “M” e “J”, che stanno per Marc Jacobs.

Inoltre, lo stilista statunitense avrebbe tirato in ballo Frances Cobain e Cortney Love per aver apprezzato e commentato in maniera positiva sotto i post riguardanti la sua collezione, senza mostrare disprezzo per il suo lavoro. A tal proposito, è importante sapere che Frances Cobain sfilò per Marc Jacobs, un’attività che la figlia di Kurt Cobain non apprezza particolarmente. Frances è stata disposta a farlo proprio per il rispetto che ha del lavoro dello stilista, con cui lavora molto bene, come egli stessa ha dichiarato.

Share

Studente universitario, appassionato di sport, cinema, scrittura e rock. Articolista di storie o aneddoti, ma in grado di scrivere notizie di ogni genere e stilare classifiche.