gtag('config', 'UA-102787715-1');

Oasis, ecco quanto è stato offerto a Liam e Noel Gallagher per tornare insieme

La situazione in casa Gallagher è abbastanza burrascosa. Dopo la separazione ufficiale nel 2009 i messaggi – sia da parte dell’ex frontman Liam che del fratello Noel – sono stati contrastanti. Da una parte il primo vorrebbe chiaramente rimettere insieme la band, chiedendo occasioni di confronto e lanciando messaggi criptici – e piuttosto speranzosi – per i fan via social. Il secondo invece sembra non voler sentire mai più parlare di Oasis.

LIAM GALLAGHER, LE ULTIME NOTIZIE SUL RITORNO DEGLI OASIS

Quindi, Oasis sì o Oasis no? Le ultime notizie sulla faida dei fratelli Gallagher risalgono a Gennaio 2020 quando Liam aveva fomentato gli animi del pubblico con un messaggi misterioso su Twitter. “Ho intenzione di ritirarmi come artista solista dopo il terzo album – aveva cinguettato poco dopo la fine dell’anno – che ho ricevuto una chiamata da mio fratello in cui mi implorava di ricominciare con gli Oasis nel 2022″. 



IL MESSAGGIO PUBBLICATO DA LIAM GALLAGHER QUALCHE MINUTO PRIMA

Il messaggio social in cui Liam Gallagher annuncia al mondo mediatico della telefonata ricevuta da Noel sembra incoraggiante. Se non che – lo stesso giorno e solo qualche minuto prima – l’ex frontman degli Oasis aveva scritto su Twitter di volersi “separare da se stesso”. “Dopo l’album numero 3 mi separerò da me stesso. Non penso che sarò ancora in grado di lavorare con me stesso ancora – questo quello che si legge sul profilo di Liam – Posso scrivere quello che mi piace e così può farlo lui ma credo che così sia per il meglio”.

NOEL GALLAGHER, IL MESSAGGIO DI APERTURA VERSO LIAM E GLI OASIS

Vero è che, se torniamo ancora indietro nel tempo, anche Noel Gallagher aveva fatto ben sperare i fan. A fine Dicembre – dopo che Liam aveva “annunciato” delle probabile date nel 2021 – il fratello aveva avuto una reazione inaspettata. Invece di infuriarsi e dirgliene quattro – come ormai siamo abituati a vedere in casa Gallagher – si era dimostrato abbastanza conciliante circa un futuro riavvicinamento con Liam e forse con gli Oasis.



“La riconciliazione è sempre una buona cosa – aveva confessato infatti Noel – la nostra famiglia  non è mai stata unita. Ma non conosco nessuno che viva in una famiglia perfetta. Nessuno”. Reazione inaspettata, certo. Se si pensa che solo il 18 Novembre precedente – circa un mesa prima di questo messaggio dunque – Noel si era detto assolutamente contrario a condividere un palco con Liam.

LIAM GALLAGHER, “GLI OASIS CI HANNO OFFERTO 100MILA STERLINE”

L’ultima bomba in casa Gallagher è stata sganciata dal sempre presente Liam. L’ex frontman degli Oasis ha infatti pubblicato – via Twitter – una notizia straordinaria. “Ci sono state offerte centomila sterline per un tour – posta Gallagher – ma non sembrano ancora abbastanza per l’avaro, o beh resta giovane. LG”. 

Una rivelazione sorprendente se fosse confermata. Prima di chiedersi come – e se – Noel risponderà al Tweet del fratello, bisogna dare un’occhiata anche al post precedente dello stesso Liam. “Hey, stiamo tornando insieme, Noel ricco sfondato lo sta facendo per niente. Io disperato […] Lo sto facendo per il denaro, forza, lo sapete. LG”. Chiaro riferimento questo, all’accusa mossagli da Noel, di voler riunire gli Oasis solo per guadagnare molti soldi.

 

 



Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.