gtag('config', 'UA-102787715-1');

Queen, il più giovane imitatore di Freddie Mercury ha solo cinque anni (VIDEO)

Sono tantissimi gli imitatori o i sosia dell’intramontabile Freddie Mercury, sparsi per il mondo. Il cantante dei Queen ha avuto una carriera talmente fulgida e brillante, che fan e appassionati di musica vorrebbero seguirne le orme. O anche solo rendergli omaggio, cantando una canzone, vestendosi come lui o imitandone l’inconfondibile stile da palcoscenico. E’ quello che ha fatto un bambino australiano – di soli 5 anni – che si è probabilmente aggiudicato il titolo di imitatore di Freddie Mercury più giovane del mondo.

FREDDIE MERCURY, IL REVIVAL DEI QUEEN DOPO BOHEMIAN RHAPSODY

Il giovane imitatore di Freddie Mercury si è costruito un certo seguito e una certa notorietà esibendosi nella canzoni di Bruno Mars. Tuttavia – dopo il travolgente successo di Bohemian Rhapsody – ha deciso di cambiare soggetto. Il biopic musicale sui Queen – che ne ripercorre la carriera dal 1970 al Live Aid del 1985 – ha messo in moto un vero e proprio revival per la band britannica.



Il pubblico è andato in visibilio nel vedere sul grande schermo la vita e la carriera di Freddie Mercury. Così tanto che Bohemian Rhapsody si è portata a casa moltissimi premi e riconoscimenti. Rami Malek – interprete del grande frontman dei Queen – è stato addirittura insignito del prestigioso Premio Oscar alla sua prima nomination.

QUEEN, IL FASCINO INTRAMONTABILE DEL LIVE AID 1985

Bohemian Rhapsody non ha solo riportato in auge la storia dei Queen, ma è stata soprattutto capace di rievocare il fascino del famoso concerto del Live Aid nel 1985. L’esibizione al Wembley Stadium di Londra, rimane tuttora una delle più memorabili di Freddie Mercury, Brian May, Roger Taylor e John Deacon. Una folla oceanica che cantava all’unisono i grandi successi della band e il più grande pubblico televisivo della storia che seguiva l’evento da casa.



Il giovanissimo bambino australiano – di soli 5 anni – che ha deciso di vestire i panni di Freddie Mercury, si è proprio presentato sul palco con l’abbigliamento del Live Aid. Uno stile iconico e inconfondibile che ha impresso per sempre l’immagine del cantante nell’immaginario collettivo e nella cultura di massa.

FREDDIE MERCURY, IL PIU’ GIOVANE SOSIA DEL CANTANTE DEI QUEEN

Nella città di Knox, Australia, è stato organizzato un festival di intrattenimento. Tante le persone intervenute sia come partecipanti che come spettatori. Tra loro un bambino – di soli 5 anni – che è salito sul palco vestito da Freddie Mercury durante il leggendario Live Aid del 1985. Si tratta probabilmente del più giovane imitatore del cantante dei Queen nella storia.

View this post on Instagram

Well what a weekend it was at Knox Festival!!! At a scorching 37c degrees, these professionals sure knew how to put on a show! 5 year old Andre Mini Mars put on a wonderful Queen/Freddy Mercury tribute! A huge shout out to ASV Academy @asvacademy, @reneetaggartmusic @reneetaggartmusic, for making this dream a reality!!! We love you all for your hard work and support! Thank you to friends and family for being there for Andre. It meant so much to him and his team seeing you there. Uncle Law @schibbo this was for you!!! Thank you! @freddiemercuryclub @freddieemercury @officialqueenmusic @bohemianrhapsodymovie @ramimalek @brianmayforreal @rogertaylorofficial @adamlambert @theellenshow #stompforqueen #freddiemercury #queentribute #bohemianrhapsody #ramimalek #ellendegeneres #asvacademy #knoxfestival #queenband @iammarkronson @freddiemadeinheaven

A post shared by Andre Mini Mars 🕶🎤🎼 (@andreminimars) on

Il bambino si è esibito in un medley di alcuni brani capolavoro dei Queen: Crazy Little thing Called Love, We Will Rock e Ay-Oh. Numerosi i video che hanno immortalato l’esibizione del piccolo performer, già chiaramente  a suo agio sul palcoscenico. “Che week end è stato al Knox Festival – si legge in calce al video condiviso sul profilo Instagram del bambino – Sotto un sole torrido, questi professionisti sanno certamente come mettere su uno show! Il piccolo Andre Mini Mars di 5 anni si è esibito in un meraviglioso tributo dei Queen e Freddie Mercury! Un grande ringraziamento alla ASV Academy per aver reso questo sogno una realtà!”.



Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.