gtag('config', 'UA-102787715-1');

Queen, Innuendo: storia di una canzone che nacque per caso

La discografia della band britannica Queen è sicuramente una delle più prolifiche e influenti nella storia della musica. Freddie Mercury e soci – come pochi altri loro colleghi – hanno dato alla luce una serie numerosissima di album e brani di successo, che hanno contribuito a consacrarli ad una fama immortale. Uno dei lavori discografici più interessanti della rock band è sicuramente Innuendo, tanto più che fu l’ultimo disco pubblicato con Mercury ancora in vita. Tra pezzi emozionanti e profondi – che riflettevano il profondo stato di inquietudine dei Queen – emerge Innuendo, una canzone nata per caso.

QUEEN, STORIA E COMPOSIZIONE DI INNUENDO

Nel Febbraio del 1991 i Queen pubblicano l’ultimo lavoro discografico con Freddie Mercury: Innuendo. Di lì a pochi mesi infatti, la salute del frontman peggiorerà sempre di più – a causa dell’HIV, poi diventato AIDS, diagnosticatogli nel 1987 – fino alla scomparsa il 24 Novembre dello stesso anno. In un sondaggio del 2006, istituito dalla BBC, Innuendo è stato inserito al 94esimo posto nella classifica dei migliori album di tutti i tempi.

Le registrazioni del disco iniziano nel 1989 ma vanno un pò a rilento, tra alti e bassi dovuti alle instabili condizioni di salute di Freddie Mercury. Sebbene il cantante fosse nella fase conclusiva della sua malattia, continua a recarsi in studio di registrazione e a lavorare assieme agli altri membri dei Queen, fino alla fine. Anche la pubblicazione di Innuendo, prevista tra Novembre e Dicembre del 1990, viene posticipata proprio per questa delicata situazione.

INNUENDO, CANZONI E MALATTIA DI FREDDIE MERCURY

Innuendo è un album molto importante all’interno della discografia dei Queen, poiché – all’ascolto dei brani che compongono la track list – si percepisce come il fil rouge del lavoro sia la delicata situazione che la band stava affrontando assieme al proprio frontman.

L’HIV, diagnosticato a Mercury nel 1987, proprio nel 1991 si trasforma in AIDS conclamato. Il clima di paura e scoramento, permea ogni brano. Il tema portante di Innuendo può essere senza dubbio considerato “il timore dell’arrivo della morte imminente”.

INNUENDO, ORIGINE E SIGNIFICATO DEL BRANO OMONIMO DELL’ALBUM DEI QUEEN

Innuendo, singolo dei Queen pubblicato il 14 Gennaio del 1991, è il primo estratto dell’album omonimo. Il brano, che gode fin da subito di un enorme successo tra critica e pubblico, è considerato la versione anni ’90 di Bohemian Rhapsody – contenuta in A Night at the Opera. Come il predecessore, anche questo pezzo si caratterizza per un’eterogenea commistione di stili. Si passa dall’hard rock del pezzo portante, alle parti di flamenco, operetta e progressive rock del tronco centrale.

Oltre alla somiglianza stilistica, Innuendo e Bohemian Rhapsody sono accomunate anche dalla lunghezza – decisamente fuori dagli standard delle canzoni radiofoniche. Sei minuti e 30 per il brano del ’91, contro i cinque minuti e 57 della tracce contenuta in A Night at the Opera.

LA CASUALITA’ DI INNUENDO, LA STORIA DELLA JAM SESSION DEI QUEEN

Una della caratteristiche peculiari e uniche di Innuendo, risiede nella storia della sua origine. La canzone infatti, scaturì da una jam session tra Brian May, John Deacon e Roger Taylor. Ascoltandoli, Freddie Mercury ebbe l’idea della melodia e di una parte del testo – poi completato dal bassista dei Queen.

Innuendo presenta poi il contributo di un musicista esterno alla band britannica. La parte di flamenco centrale, è eseguita dal chitarrista degli Yes, Steve Howe – seguito da un bridge e da un assolo di Brian May. Questa sezione è accompagnata anche da un’orchestrazione, composta con il produttore David Richards.

 

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.