gtag('config', 'UA-102787715-1');

Quella volta che i Nirvana fecero la cover di “My Sharona” dei The Knack

“My Sharona” è uno dei brani più conosciuti nella scena della musica rock. Quel che più rimane forse è proprio il riff che è stato più volte sfruttato anche fuori dal campo musicale. E’ stato un brano promesso al successo, prodotto alla fine degli anni Settanta e che ha segnato una combo indelebile: “My Sharona dei The Knack”. I Nirvana da canto loro decisero di fare una cover del pezzo, naturalmente appoggiandolo al proprio stile. Dopo circa vent’anni dall’uscita per mano dei The Knack ecco la cover fatta dai Nirvana di “My Sharona”.

“My Sharona” dei The Knack

Era il 1979 quando “My Sharona” fu addirittura licenziato da alcune edizioni musicali. La “Sharona” in questione era una delle ragazze che seguiva il gruppo -ancora agli esordi- e di cui il frontman, Doug Fieger, s’innamorò alla follia. E’ opera del chitarrista del gruppo invece il famoso riff. Lo scrisse infatti quando era ancora giovane e non faceva parte del gruppo. Sarà il cantante stesso ad affermare che ogni volta che vedeva Sharona, gli ritornava in mente quel pezzo. Ecco perché decise di comporlo e di intitolarlo in questa maniera. Il testo racconta di questo amore non corrisposto e di questo grande desiderio misto ad attesa. I due alla fine si metteranno davvero insieme, ma la storia durerà poco, causa la gelosia di lui.

La canzone amata un po’ da tutti

Tantissimi personaggi eminenti sia in ambito musicale che non, hanno dichiarato di amare particolarmente questo pezzo. Che siano cover o riadattamenti, è riuscita a segnare una parte di tanti. Micheal Jackson stesso, così come Bush, il presidente degli Stati Uniti d’America l’hanno citata come uno dei loro brani preferiti. A rilanciarne la fama anche spot pubblicitari, il successo estivo e quello all’estero. Altre cover in particolare sono quella dei Foo Fighters, dei Pearl Jam e degli Hammerfall.

La cover dei Nirvana

La cover fu suonata il 16 febbraio 1994, a quasi vent’anni dall’effettiva uscita. Sono anni molto importanti per i Nirvana che avevano raggiunto l’apice del successo da poco. Questo in particolare è un anno con un grande significato per la band, visto che è stato quello della morte di Kurt Cobain. Inutile rimarcare come il riadattamento risente moltissimo del gusto grunge di quel periodo. L’esibizione invece, è tipica di ogni loro concerto. Nel breve video si vedono i membri della band chiacchierare fra di loro. Prima di cantare scherzano e fanno qualche battuta, imitando il ritornello. Parlano in particolare il batterista e il bassista  che ironicamente si domandano ”Cos’è My Sharona?”. Poco dopo i Nirvana faranno la cover di My Sharona dei The Knack, che risulta essere davvero molto coincisa, in quanto sarebbe stata suonata per parte durante una scaletta, di un concentro in Francia, uno degli ultimi della band.

Share

Maria Geraci, 1999. Laureata in lettere moderne e studentessa magistrale di letteratura, filologia e linguistica italiana. Appassionata di rock, grunge e cantautorato. Ferrata nella stesura di articoli e aspirante scrittrice. (mariageraci9@icloud.com)