gtag('config', 'UA-102787715-1');

Quella volta che Roger Waters se la prese con Thom Yorke, Steven Tyler ed Elton John

Roger Waters è sempre stato un tipo senza peli sulla lingua. Il celebre cantautore, bassista e chitarrista, che ha legato il suo nome per due decenni alla straordinaria band dei Pink Floyd, non le ha mai mandate a dire. Vi raccontiamo di un’intervista nella quale l’artista originario del villaggio di Great Bookham se l’è presa con diversi suoi colleghi. Vi preannunciamo che di questi artisti non ha avuto alcuna pietà, esprimendo giudizi a ruota libera e criticando alcune scelte in maniera piuttosto veemente. Ecco cosa disse Waters a riguardo di tre persone ben precise, ossia Thom Yorke dei RadioheadSteven Tyler degli AerosmithSir Elton John.

Thom Yorke e il suo carattere narcisista

Roger Waters è così intervenuto in occasione di un dibattito in Australia, incentrato sulla situazione che si stava vivendo in Medio Oriente un paio d’anni fa. L’intervista è iniziata con una serie di invettive contro Thom Yorke, conosciuto in tutto il mondo come il fondatore dei Radiohead. Waters lo ha accusato di essersela presa con lui e il regista Ken Loach perché gli avrebbero “gettato del fango addosso”, smentendo categoricamente di averlo fatto.

“Avevamo solo intenzione di coinvolgerlo. Ho intrapreso uno scambio di email con Thom molto lungo. Alla fine mi ha detto in segno di scherno che lo avrei convinto a smettere con la musica”, ha sottolineato Waters. Quindi, ha dichiarato di averlo considerato come un tipo “ossessionato da se stesso” e un “narcisista”, rivolgendogli quindi parole non proprio lusinghiere.

Roger Waters contro l’aspetto di Steven Tyler

L’attenzione del vulcanico cantautore ex dei Pink Floyd si è poi spostata verso il fondatore degli Aerosmith, la star del rock Steven Tyler. Anche nei riguardi di quest’ultimo, le parole rivolte non sono proprio di complimento. Ha ricordato di quando lo ha casualmente incrociato all’interno di un ristorante di sushi, a Los Angeles. “È venuto verso di me e mi sono chiesto chi fosse quella vecchia signora. Invece non si trattava di una vecchia signora, ma di Steven Tyler”, ha poi aggiunto il cantautore, come sempre in maniera diretta ed esplicita. Ma i gesti di “pura amicizia” nei confronti dei propri colleghi non sono assolutamente terminati qui.

Share

Giornalista pubblicista, blogger, articolista e copywriter, talvolta anche guardia giurata, diplomato al Liceo Linguistico. Appassionato di scrittura, sport, tecnologia e soprattutto musica. Rock'n'Roll prima di tutto, ma spazio tra vari generi e mi piace raccontarli a modo mio. (raffaele-sarnataro@libero.it)