Robert Plant e Jimmy Page: possibile reunion dei Led Zeppelin?

Robert Plant in un intervista a Planet Rock Magazine ha parlato del rapporto che ha al giorno d’oggi con Jimmy Page. Il cantante ha anche ricordato i momenti trascorsi con lui in passato dichiarando che sarebbe felice di avere con il chitarrista lo stesso rapporto di un tempo.

Led Zeppelin, secondo Robert Plant i due non si abbracciano abbastanza

A quanto pare sembra che tra i due membri dei Led Zeppelin i rapporti siano un po’ arrugginiti. Il frontman ha affermato che prima di ”lasciare” questo mondo gli farebbe molto piacere superare alcuni contrasti che ha con il suo ex collega. “Sarebbe meraviglioso riuscire a superare tutti i contrasti, prima della fine dei nostri giorni”

Robert Plant infatti vuole molto bene a Jimmy Page e secondo lui non si abbracciano abbastanza. “Adoro Jimmy, abbiamo trascorso dei bei momenti insieme, – ha affermato il cantante dei Led Zeppelin – ma siamo due persone che non si abbracciano abbastanza”. Plant ha poi aggiunto che non passano del tempo insieme da molto tempo e sarebbe contento di trascorrere con lui un paio di settimane tra le montagne dell’Atlante.

La possibile reunion dei Led Zeppelin, si o no?

Il frontman dei Led Zeppelin ha poi parlato a proposto della reunion nel 2007 con gli altri membri della band e che ha visto la partecipazione di Jason Bonham alla batteria, figlio del defunto batterista John Bonham.

Sono piuttosto contento che l’abbiamo fatto, perché abbiamo ancora un aspetto simile a quello che avevamo. – continua Plant –  E sì, abbiamo fatto un ottimo lavoro, ma non penso ci sarà un seguito”.

Tuttavia Robert Plant ha dichiarato che, anche se un intero tour con i Led Zeppelin sarebbe troppo stancante per lui, se ci dovesse essere una causa importante (come è stato nel 2007, il concerto infatti era in onore del fondatore della Atlantic Records, l’etichetta dei Led Zeppelin prima che fondassero la Swan Song) potrebbe prendere in considerazione l’idea di un eventuale reunion.

 

Share

Matteo Natalìa, 19 anni, mi divido principalmente tra la passione per la musica, in particolare suonare la batteria e scrivere. Esperto articolista di musica grunge e hippie. (matteo.natalia@libero.it)