gtag('config', 'UA-102787715-1');

Le rockstar che sono anche YouTuber

Quasi tutto il pianeta è ormai in uno stato di quarantena forzata, dovuto al dilagare sempre più preoccupante della pandemia da Covid-19. Dalla Cina il virus è arrivato a contagiare pressoché tutti i Paesi, i sistemi sanitari sono prossimi al collasso e le persone cercano di rimanere in casa il più a lungo possibile – per rallentare il contagio. L’industria musicale non ha mancato di rispondere all’emergenza, posticipando o annullando show e concerti live. Ma, molti musicisti, hanno trovato nuovi modi di connettersi con i fan e il pubblico sparsi nel mondo. Abbondano dirette streaming e concerti online, facilmente fruibili dalle proprie abitazioni. Una nuova trovata o qualcosa a cui si era già pensato? Scopriamo in questo articolo le rockstar che si esibivano regolarmente in streaming ancor prima del blocco totale da Coronavirus.

HERMAN LI – DRAGONFORCE

Herman Li è un chitarrista cinese, membro della band power metal britannica dei Dragonforce. Inizia a suonare a 16 anni con una chitarra per destrorsi – pur essendo mancino – a causa delle ristrettezze economiche e dell’impossibilità di comprarsi un modello adatto a lui. Dopo aver militato in alcune formazioni metal/rock di Londra – poco conosciute – fa il suo ingresso nelle fila dei Dragonforce. Qualche tempo dopo – oltre alla carriera musicale e ai tour con la band – Li fonda una scuola per chitarristi, dove incoraggia lo studio dello strumento ed insegna alcune tecniche da lui sviluppate.

Herman Li è balzato agli onori della cronaca del web dopo la pubblicazione del videoclip per Through The Fires and Flames, pezzo dei Dragonforce appunto. Ma da poco, il chitarrista ha avviato anche una personale attività streaming – incentrata soprattutto su esercizi e tecniche di chitarra.

KIKO LOUREIRO – MEGADETH

Kiko Loureiro – ormai conosciuto a livello internazionale come braccio destro di Dave Mustaine – è presente in realtà nel web da almeno 13 anni. Il chitarrista dei Megadeth, molto attivo sul proprio profilo streaming – che non manca di aggiornare con news, clip del backstage e varie jam sessions con altri musicisti – aveva già fatto dello streaming online il suo biglietto da visita.

Loureiro ha iniziato a suonare la chitarra acustica a 11 anni – ispirandosi ad artisti come Eddie Van Halen, Jimmy Page e Jimi Hendrix. Dopo appena due anni passa definitivamente alla chitarra elettrica. A 19 anni entra nella formazione power metal degli Angra – gruppo brasiliano con il quale riscuote successo e nel quale suona ancora oggi. E infine, nel 2015, viene ufficializzata la sua collaborazione – assieme a Chris Adler – ai Megadeth di Dave Mustaine.

EUGENE RYABCHENKO – FLESHGOD APOCALYPSE

Il terzo nome di questa lista, tale Eugene Ryabchenko, nasce YouTuber professionista per poi diventare batterista turnista della band metal dei FleshGod Apocalypse. Un giovane e straordinario talento, entrato fin da subito nel cuore dei fan del gruppo, che sperano possa diventarne un membro permanente. Intanto comunque, Eugene continua a tenere aggiornato il proprio profilo, mostrando a tutti le proprie incredibili capacità.

MATT HEAFY – TRIVIUM

Matt Heafy – leader della band Trivium – si differenzia leggermente dagli altri artisti finora citati, per l’uso del tutto particolare dei suoi canali streaming. Mentre nei primi si riscontra un utilizzo del web strettamente legato all’attività sul palco – con video dei backstage, lezioni e clip di jam session – il secondo ha fatto della sua pagina streaming uno spazio esclusivo per se stesso. I fan vi possono trovare contenuti originali, esercitazioni e cover in cui Matt Heafy mette in mostra tutte le proprie capacità. Come se fosse uno YouTuber, prima che il frontman di una grande band.

BRENDON URIE – PANIC! AT THE DISCO

Anche Brendon Urie – frontman e vocalist della band Panic! at the Disco – si impegna molto nel tener aggiornato il proprio canale streaming. Nonostante i numerosi impegni con la formazione  – spesso criticati per la loro deriva commerciale, orientata sulla dance rock e il pop rock – sul web Urie dà sfoggio di tutte le sue abilità come musicista e dei suoi ottimi gusti musicali. Il pubblico può vederlo mentre canta, suona e regala ai propri fan anche materiale inedito mai pubblicato.

RABEA MASSAAD – TOSKA, DORJE

“Ciao, mi chiamo Rabea, ma tutti mi conoscono come Bea! Sono un musicista autodidatta da almeno 15 anni. Suono anche la batteria, il basso, un pò di piano e sono spesso in studio come produttore per le mie band e altri artisti – scrive Massaad sul proprio canale YouTube, attivo dal 2011 – Sono il chitarrista solista dei Frogleap, dei Toska e dei Dorje”.

Conosciuto nel web da molto tempo – ancor prima che iniziasse la sua carriera da musicista – Rabea ha nel frattempo ottenuto notorietà e successo con la band Dorje di Rob Chapman e con il gruppo Toska, composto dagli stessi musicisti della prima formazione.

LUCAS MANN – RINGS OF SATURN

Infine, l’ultimo di questa lista di artisti conosciuti anche come YouTuber, è Lucas Mann – unico membro originario rimasto della band Rings of Saturn. Sebbene il musicista non abbia di per sé un canale streaming privato, ha praticamente monopolizzato quello della formazione. Dall’anno della nascita della band – nel 2009 – ad oggi, Mann ha cercato di rimanere molto attivo sui social, per pubblicizzare la propria carriera e quella dei Rings of Saturn.

 

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.