gtag('config', 'UA-102787715-1');

Chi è il miglior batterista heavy metal del mondo?

Music Radar ha recentemente svelato il vincitore della competizione per il miglior batterista heavy metal 2019. Tra le nominations tantissimi nomi d’eccezione del panorama musicale. Jay Weinberg degli Slipknot, Paul Bostaph degli Slayer, Ray Luzier dei Korn. E ancora Jocke Wallgren degli Amon Amarth, Art Cruz dei Lamb of God e Chris Kontos dei Machine Head. Scopriamo in questo articolo il vincitore del prestigioso riconoscimento.

Jay Weinberg: formazione e carriera

Jay Weinberg – nominato da Music Radar il miglior batterista del 2019 – è un batterista statunitense, militante nella formazione degli Slipknot dal 2014. Weinberg entra in contatto con la band heavy metal di Corey Taylor e soci attraverso il padre, Max Weinberg – componente della E Street Band di Bruce Springsteen. Passa poi dai Madball – con i quali incide Empire – agli Against Me!. Nel 2014 infine entra ufficialmente negli Slipknot.

Ancor prima di entrare nelle fila della band metal, Jay è un grande fan degli Slipknot e – quando si presenta l’occasione di sostituire il batterista Joey Jordison – vola subito a Los Angeles per il provino. Il primo album a cui collabora è 5:The Gray Chapter – per il quale gli Slipknot si rifiutano di svelare nomi di batterista e bassista. Salvo poi venir smascherati da un ex tecnico insoddisfatto che posta uno scatto del backstage su Instagram. Al basso figura Alessandro “Vman” Venturella e alla batteria Jay Weinberg appunto.

Miglior batterista Heavy Metal

La competizione indetta da Music Radar ha eletto Jay Weinberg – membro degli Slipknot – come miglior batterista del 2019. Weinberg ha ricevuto il doppio dei voti di tutti gli altri nominati messi insieme. Musicisti tra i quali gareggiavano – come detto – batteristi d’eccezione. Dagli Slayer, dai Korn, dai Lamb of God. Il 29enne membro degli Slipknot ha commentato il risultato della gara via Twitter. “E’ un onore ricevere il titolo di Miglior Batterista Metal nella gara di miglior batteristi di Music Radar 2019 – ha scritto Weinberggrazie a tutti quelli che hanno votato. Apprezzo sinceramente il vostro supporto e interesse”. 

Le parole di Jay Weinberg

Jay Weinberg – batterista degli Slipknot dal 2014 – si è aggiudicato il titolo di miglior batterista heavy metal 2019 secondo Music Radar. Il musicista – ricevuta la notizia del premio – ha prontamente ringraziato il pubblico via Twitter. Ha anche elogiato gli altri nominati in gara – tra i quali i batteristi di Slayer, Korn e Lamb of God. “Un applauso a tutti gli altri musicisti – ha continuato Weinberg sui social – sono ispirato continuamente da questa enorme comunità di batteristi, e sono grato per ogni opportunità di assistere ai loro contributi alla musica”.

“Il miglior ringraziamento che posso fare è dare tutto in ogni registrazione e in ogni performance. Ad un grande 2019 e ad un grandioso 2020. Ci vediamo” ha concluso Jay Weinberg nel suo Tweet. Un 2019 eccitante davvero per Corey Taylor e soci che – il 9 Agosto scorso – hanno pubblicato un nuovo album dal titolo We Are Not Your Kind. Il disco degli Slipknot è stato preceduto dal rilascio di vari singoli. Prima Unsainted – uscito il 16 Maggio 2019 in contemporanea con l’ufficializzazione del lavoro discografico. Il 22 Luglio è stata la volta del video per il secondo singolo Solway Firth. Il 5 Agosto infine, è stato reso noto il video della traccia Birth of the Cruel.

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.