Tour annullati 2019 Ozzy Osbourne Rolling Stones

Tour annullati nel 2019: da Mick Jagger a Ozzy Osbourne

Non è certo un periodo facile per il mondo del rock. Sono molte le rockstar che ultimamente sono state costrette a rimandare, o ancora peggio, a cancellare alcune date dei loro tour. Questa una panoramica dei tour annullati nel 2019.

I Fleetwood Mac e l’influenza di Stevie Nicks

I Fleetwood Mac sono stati costretti a cancellare la seconda parte del loro tour in Nord America, compresa la loro partecipazione al New Orleans Jazz Fest. La cantante del gruppo, Stephanie Lynn (“Stevie”) Nicks, ha contratto una forma influenzale che le ha causato un abbassamento della voce. Il gruppo rock anglo-americano ha rassicurato i fan tramite una nota ufficiale: “Stevie sta già meglio e, dopo un’attenta consultazione con i medici di fiducia, ha deciso di rimandare i rimanenti quattro show del tour, in modo da potersi riprendere completamente”

Il cofondatore e batterista del gruppo, Michael John Kells Fleetwood, ha poi aggiunto: “Ci stavamo divertendo davvero molto in questo tour. Purtroppo l’influenza ha messo fuori causa Stevie per un po’ di tempo, ma è in via di guarigione. Ci scusiamo con tutti i nostri fan, stiamo lavorando per riprogrammare ogni singola data”

La partecipazione dei Fleetwood Mac al Jazz Fest di New Orleans non sarà riprogrammata. Ironia della sorte, la band era stata chiamata proprio per sostituire i Rolling Stones, costretti al forfait a causa dell’intervento al cuore subito da Mick Jagger.

I Rolling Stones e le complicazioni di Mick Jagger

Tra i tour annullati nel 2019, recentemente anche I Rolling Stones si sono visti costretti a posticipare le date in America e Canada del loro “No Filter Tour”. Il leader del gruppo, Mick Jagger, si è sottoposto a un intervento chirurgico per la sostituzione di una valvola cardiaca. A causa di questo delicato intervento le pietre rotolanti hanno dovuto rimandare le ultime date del tour, in attesa della definitiva guarigione del cantante. Fortunatamente l’operazione è riuscita perfettamente: l’eterno Mick Jagger si sta riprendendo lentamente.

Ozzy Osbourne e i suoi recenti problemi di salute

Stessa sorte (forse anche peggiore) per il Principe delle Tenebre: il cantante ha dovuto cancellare tutte le tappe europee del suo “No More Tour 2”. L’ex frontman dei Black Sabbath è stato vittima di una brutta caduta nella sua abitazione di Los Angeles, peggiorando le sue già critiche condizioni. Ozzy Osbourne era infatti in convalescenza e si stava riprendendo da una brutta polmonite. Questo ulteriore contrattempo lo costringerà a stare fermo per tutto il 2019, rinviando le date del tour al 2020.

Un periodo non facile per le star del rock

Da Mick Jagger a Stevie Nicks, passando per Ozzy Osbourne: non possiamo certo dire che questo sia un periodo facile per le rockstar. Il tempo scorre inesorabilmente anche per loro, ma noi amanti del rock siamo fiduciosi, e ci auspichiamo di poterli rivedere presto in azione. Per ora, però, non possiamo far altro che constatare la grande mole di tour annullati nel 2019.

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)