26 July, 2021, 02:10

Muse, la band rimane sbalordita dalla cover di Hysteria di Nandi Bushell

Come abbiamo sottolineato in diversi articoli e come le diverse news di attualità hanno confermato, Nandi Bushell è diventata una vera e propria star social, a causa del suo incredibile talento e, soprattutto, grazie al continuo confronto con rockstar di grandissimo valore, che non ha paura di sfidare attraverso la sua arte e le sue abilità. Se la giovane batterista si era già confrontata con alcuni mostri sacri del genere, come David Grohl e Tom Morello, adesso può essere felice di ricevere l’apprezzamento anche dei Muse, una delle band più celebri e rappresentative del panorama rock contemporaneo, che sono rimasti sbalorditi dalla splendida cover che la ragazza ha realizzato, interpretando nel migliore dei modi il brano Hysteria dei Muse, uno dei più celebri e rappresentativi brani della formazione britannica.

La storia di Hysteria dei Muse e il suo utilizzo in termini mediatici

Hysteria dei Muse caratterizza una delle canzoni più rappresentative e celebri della band britannica, tratta dal terzo album in studio della formazione Absolution, e pubblicata il primo dicembre del 2003. Il brano in questione ha avuto molto successo all’interno del contesto del Regno Unito, ottenendo il disco d’argento con la vendita di più di 200mila copie, certamente un risultato tutt’altro che banale per la band guidata da Matthew Bellamy.

Ma non è assolutamente finita qui, dal momento che la band britannica ha ottenuto anche un ritorno notevole in termini di visibilità grazie a questa canzone, dal momento che la stessa è stata spesso utilizzata dal punto di vista mediatico, ad esempio all’interno dello spot pubblicitario del profumo Insolence di Guerlain o della serie televisiva Entourage. Infine, la canzone in questione è presente anche all’interno di Rock Band, videogioco musicale che si struttura su alcuni lavori di grande successo o valore.

Nandi Bushell e la cover dei Muse molto apprezzata dalla band

Dopo aver sorpreso Dave Grohl e Tom Morello, Nandi Bushell ha saputo conquistare anche i Muse, attraverso una splendida reinterpretazione di Hysteria della band britannica. La canzone in questione non era certamente semplice da reinterpretare ma, ormai, non ci si stupisce se si parla di una giovane ragazza che ha già mostrato tutto il suo incredibile talento, confrontandosi con alcune delle più importanti e rappresentative rockstar nel panorama contemporaneo.

I Muse, che hanno avuto modo di osservare la cover di Nandi Bushell – che a sua volta si era detta molto vogliosa di reinterpretare un brano che da sempre amava – hanno reagito più che positivamente, facendo i complimenti alla ragazza stessa e definendosi come sbalorditi per la sua qualità. 

Resta aggiornato sulle principali news nel mondo del rock!

Share