29 July, 2021, 05:34

Eric Clapton e la spettacolare esibizione di “Layla” al live Aid (VIDEO)

Il Live Aid è stato un concerto con doppio palco tenutosi il 13 luglio 1985 organizzato da Bob Geldof e Midge Ure per raccogliere fondi per alleviare la carestia etiope all’epoca in corso. Presentato come il “jukebox globale” e concepito come un evento che “dovrebbe essere umanamente il più grande possibile”, ebbe luogo contemporaneamente allo stadio di Wembley a Londra e allo stadio John F. Kennedy di Filadelfia. I 72.000 presenti a Londra e 100.000 a Philadelphia erano solo una minima parte, visto che il pubblico televisivo globale raggiunse i 2 miliardi di persone. Oggi, 35 anni dopo, viene ricordato come il più grande concerto di sempre e il giorno in cui la musica ha cambiato il mondo.

Il più grande progetto via satellite di sempre

Live Aid fu la più ambiziosa impresa televisiva satellitare internazionale fino a quel momento. Il primo concerto trasmesso in mondovisione via satellite era stato trasmesso il 14 gennaio 1973, l’”Aloha From Hawaii”, con protagonista Elvis Presley, che superò il miliardo di spettatori. Nel 1985 in Inghilterra la trasmissione fu mandata in onda dalla BBC, che ha trasmesso i concerti senza pubblicità. Negli Stati Uniti era disponibile su due diversi canali, uno da ABC ed uno in stereo da MTV, ma entrambi sono stati interrotti da pubblicità. Si stima che circa 2 miliardi di spettatori in 60 paesi abbiano guardato la trasmissione televisiva in diretta. L’evento di 16 ore fu trasmesso anche alla radio da BBC Radio 1 e ABC Radio Network.

L’invito ad Eric Clapton

Invitati ad esibirsi furono gli artisti musicali di maggiore spicco dell’epoca. Eric Clapton ricevette all’inizio dell’estate. Dato che sarebbe stato in viaggio negli Stati Uniti per la seconda tappa del suo Behind The Sun Tour, il suo management riorganizzò frettolosamente il suo programma. Un concerto a Las Vegas fu cancellato e le date delle due esibizioni al Red Rocks Amphitheatre di Denver furono fatte slittare.

La grandissima esibizione di Eric Clpaton

Eric Clapton salì sul palco di Filadelfia mentre il sole tramontava in una giornata calda e umida. Oltre alla di 6 elementi che lo accompagnava in tour, anche Phil Collins si unì per le tre canzoni di Eric. Il resto del gruppo er costituito dal leggendario Donald “Duck” Dunn al basso, Chris Stainton alle tastiere, Tim Renwick alla chitarra e Marcy Levy e Shaun Murphy ai cori. Sebbene i Queen misero in scena la performance più iconica al Live Aid, il set di Eric gli fece conquistare legioni di nuovi fan a seguito delle esaltati interpretazioni di “White Room”, “She’s Waiting” e “Layla”. Alla fine della serata, Eric si è unito a “We Are The World”, per il finale storico della giornata al JFK Stadium.

Ecco il video della sua esibizione:

Share