29 settembre 2021 03:42 mercoledì

Patti Smith, “Break It Up”: la canzone che parla di Jim Morrison

Patti Smith e Jim Morrison hanno alcuni fattori in comune, motivo per cui molto spesso Patti viene paragonata a Jim. Questo succede perché entrambi hanno sempre avuto un certo interesse per la scrittura, in particolar modo per la poesia. La passione per la poesia -ma anche per la prosa in alcuni casi- porta Patti Smith e Jim Morrison ad avanzare anche delle pubblicazioni in versi, sancendo così non solo la loro passione, ma anche la loro bravura. Due figure che a tratti potrebbero essere definite atipiche proprio per questo nuovo approccio, il quale è molto marcato in Patti e che diventa un suo segno distintivo. A sostenere la connessione tra loro c’è anche una canzone della stessa poetessa del rock. Si tratta di “Break It Up” e si ispira ad un sogno fatto da Patti Smith, il cui protagonista è Jim Morrison. Ecco di cosa parla “Break It Up”.

Il primo album di Patti Smith

Patti Smith debutta nel mondo della musica quando aveva circa ventotto anni, quindi quasi trentenne. Lo fa con Horses, il suo primo album. Questo primo lavoro di Patti Smith si concentra su aspetti molto semplici: affetti, storie, piccole cose che la circondano, ma anche -e soprattutto in questo caso- delle persone. L’album inoltre, non solo cita Freeda Khalo per via delle posa usata da Patti per la copertina, ma diventa anche fonte d’ispirazione per svariati artisti già affermati, come per esempio Michael Stipe, cantante dei R.E.M. La traccia si trova nel secondo lato dell’album occupando la seconda posizione delle quattro tracce totali che si vedono in ogni lato. Se si guardano i crediti di composizione inoltre, notiamo come la canzone sia stata scritta con Tom Verlaine, il quale ha contribuito anche con la chitarra. 

Break It Up“: ecco perché Patti Smith parla di Jim Morrison

La storia di cui ci stiamo occupando proviene da un sogno fatto da Patti Smith, in cui le appariva Jim Morrison. La composizione del sogno stessa è molto particolare, poiché -in generale- c’è poco di comune visti gli elementi e lo snodo del tutto, ma d’altronde, si tratta di un sogno. Patti Smith aveva visitato la tomba di Jim Morrison a Parigi, nel cimitero di Père Lachaise, come citato da Songfacts. Anche la tomba ha un ruolo fondamentale in questo sogno, poiché è proprio su una lastra di marmo che Patti vede Jim. Il cantante ha delle ali ed è vivo, ma queste si fondono con il marmo. Sono delle informazioni che troviamo nella sua raccolta Complete, dove Jim ricorda tanto Prometeo, che ha lottato per la sua libertà. Quello che vuole Patti in questo frangente è aiutarlo, fare in modo che possa liberarsi. Comincia a cantare nella speranza di riuscire e così sarà, poiché la pietra non trattiene più Jim a sé e lui ha la possibilità di andare via.

Share