gtag('config', 'UA-102787715-1');

Cinque coppie simbolo nella storia del Rock

La musica esprime da sempre i sentimenti più disparati. L’amore è, senz’altro, uno di questi. Nella storia del Rock abbiamo assistito al susseguirsi degli eventi più singolari. Aneddoti dalle fattispecie uniche che hanno contribuito a mistificare la figura degli artisti coinvolti sulla scena. Ciò nonostante, di fronte a emozioni come l’amore; risulta impossibile anche per le personalità più incisive del panorama Rock internazionale, obiettare. Odi alle proprie donne, poemi carichi di rimorso, paura di un’ipotetica perdita o; nel peggiore dei casi, storie strazianti di tragedie inenarrabili. L’amore condiziona costantemente la vita di ognuno di noi.

Sospendere le fatiche che, giorno dopo giorno, ci attanagliano, per raggiungere, finalmente, i nostri sogni; spesso non sembra una totale follia. L’amore è camaleontico e, come tale, può manifestarsi in molteplici figure. La musica ci insegna ad amare un ideale, una condizione sociale, un luogo, un ricordo o, soprattutto, una persona. In questa classifica, abbiamo raccolto alcune delle coppie che hanno fatto innamorare intere generazioni di appassionati. Perché, nonostante i miti del Rock, siano il simbolo della pura rivoluzione, crediamo che nessuna di queste possa, ancora oggi, nascere, senza amore.

5) Elvis Presley e Priscilla Beaulieu

Nonostante la loro relazione sia culminata con una separazione, la storia tra Elvis Presley e Priscilla Beaulieu continua, ancora oggi, a far sognare migliaia di fan del Re del Rock. Il legame tra Elvis e Priscilla Presley sembra sfidare il tempo e andare oltre la morte. I due si conobbero quando il King prestò servizio sotto le armi. La giovane aveva solo quattordici anni e i suoi genitori erano contrari alla sua storia con Presley. Al raggiungimento della maggior età, i due si sposarono, organizzando una cerimonia breve e molto intima. Il loro matrimonio terminò nel 1973. Priscilla è stata l’unica donna con cui Elvis abbia scelto di dare alla luce una figlia, Lisa Marie.

4) Johnny Cash e June Carter

Parliamo, probabilmente, di una delle storie d’amore più belle del ventesimo secolo. Johnny Cash e June Carter si incontrano per la prima volta durante il periodo dell’adolescenza. Johnny è ad una gita scolastica quando nota una meravigliosa ragazza dai lunghi capelli neri che sta imparando a cantare sul palco del Grand Ole Opry. “Io e te ci sposeremo”, sono state queste le parole pronunciate dal mitico fuorilegge quando l’ha conosciuta. La loro storia è durata per anni tra scambi epistolari e canzoni dedicate. La complicità tra Johnny e June ha ostacolato il matrimonio di Cash, finché i due non hanno deciso di sposarsi e passare la vita insieme, in un eterno abbraccio che ha sfidato la morte, di lei prima, nel 2001 e, poi, di lui, nel 2003.

3) John Lennon e Yoko Ono

La relazione tra John Lennon e Yoko Ono cominciò nel Maggio del 1968. John era ancora sposato con Cynthia Powell che,intanto, si trovava in Grecia. I due stavano registrando un album di musica sperimentale nella casa a Weybridge di Lennon. Al termine delle incisioni, John e Yoko si unirono nel loro primo atto d’amore. John Lennon e Yoko Ono divennero da subito inseparabili. Egli dedicherà molte canzoni alla sua amata. La coppia, diede alla luce un figlio, Sean, il giorno del trentacinquesimo compleanno di Lennon. Dopo la sua nascita, la coppia si ritirò per molto tempo a vita privata. John Lennon, ormai lontano dalla foga dei riflettori, era diventato un padre e un marito esemplare.

2) Jimi Hendrix e Kathy Etchingham

Durante il periodo londinese di Jimi Hendrix, il leggendario chitarrista conobbe l’amore della sua vita, Kathy Etchingham. Lei, che al tempo era una semplice parrucchiera di Derby, rimase folgorata dal fascino da Rockstar di Jimi. I due, si incontrarono in un club britannico. La scintilla scoccò quando, un amico in comune, presentò Hendrix alla ragazza. Lui rimase estasiato dalla sua bellezza. Poco dopo, la coppia decise di lasciare il locale per raggiungere l’Hotel di Piccadilly Circus in cui il chitarrista alloggiava. Il mattino seguente, una donna fece irruzione nella camera di Hendrix, minacciando la pace che aveva finalmente raggiunto. Kathy e Jimi erano una coppia normale, lontana dalle pressioni sociali che una figura immensa come quella di Hendrix avrebbe potuto creare.

1) Bob Dylan e Joan Baez

“Le ferite nei nostri animi sembravano completarsi a vicenda”. La relazione tra Bob Dylan e Joan Baez sembra scritta nel destino, ed è proprio questo a renderla iconica. Un amore che ha saputo sfidare il tempo, trasformandosi in profondo e genuino rispetto. Nonostante la figura di Dylan abbia, in un certo senso, logorato Baez dopo la rottura; il loro, era un legame indissolubile. Entrambi hanno attinto dall’altro per colmare le proprie lacune e diventare persone migliori. Sebbene si siano, più volte, allontanati, la relazione tra Bob Dylan e Joan Baez è, ancora oggi, una delle più importanti nella storia del Rock.

 

Share

Claudio Pezzella, studente in culture digitali e della comunicazione. Appassionato dell'arte in tutte le sue sfumature,alla costante scoperta di nuove frontiere culturali. Chitarrista e compositore polistrumentista impegnato in progetti progressive metal. (Email:claudio190901@gmail.com)