Concerti rock strani: la classifica dei dieci concerti più insoliti di sempre

Chi l’ha detto che un concerto deve essere realizzato necessariamente su di un palco, alla presenza di migliaia di spettatori in festa? La storia del rock è fatta di concerti particolarissimi, diventati memorabili proprio grazie al tratto distintivo che li contraddistingue. Vogliamo parlarvi, per l’appunto, dei concerti rock strani: conoscevate i concerti più strani della storia della musica?

Concerti rock strani: Beatles sul tetto della Apple

Il primo tra i concerti rock strani di cui vogliamo parlarvi è quello dei Beatles alla Apple Corps di Londra. La band britannica si esibì sul tetto della propria società, fondata da John Lennon e Paul McCartney per permettere ad artisti emergenti di veder finanziato il proprio lavoro.

Si trattò di un momento unico, datato 30 gennaio 1969, che viene ricordato anche e soprattutto per il delirio dei presenti e il panico della polizia, che interruppe il concerto. Si trattò dell’ultima esibizione pubblica della band prima dello scioglimento.

Metallica in Antartide

L’unica band ad aver suonato in tutti e sei i continenti (se si considera l’Antartide come tale) è stata quella dei Metallica, con gli statunitensi che non si sono risparmiati nello stupire tutti suonando in mezzo a neve e ghiacci.

La band di Hetfield e compagni ha, naturalmente, suonato all’interno di una struttura predisposta, e destinata soltanto a pochi fortunati presenti. Quello dei Metallica non è soltanto uno dei concerti rock strani, ma anche un momento unico e memorabile.

Pink Floyd nelle rovine di Pompei

Non potevamo fare a meno di citare, se parliamo di concerti rock strani, l’esibizione dei Pink Floyd all’interno delle rovine di Pompei. Nel caso della formazione britannica il concerto è stato registrato e ha costituito, poi, materiale cinematografico di inestimabile valore.

Tra mille problemi di natura tecnica e l’incontro tra due culture completamente opposte, il concerto dei Pink Floyd nelle rovine di Pompei fu un momento unico, anche per la formazione: di recente, infatti, David Gilmour ha fatto ritorno nella città campana, ottenendo anche la cittadinanza onoraria.

Raige Against The Machine a Wall Street

Wall Street non è solo borsa, economia e finanza. E non è neanche solo l’ambientazione di uno dei film più iconici della storia cinematografica recente, ma è anche il luogo dove i Raige Against The Machine hanno realizzato uno dei concerti rock più strani della loro storia.

Il concerto – volto alla realizzazione del video ufficiale del brano Sleep Now in The Fire – generò il caos, con le guardie che furono costrette a chiudere i portoni della borsa temendo l’assalto degli spettatori.

Kiss sotto il ponte di Brooklyn

Se parliamo di concerti rock strani non potevamo non citare i Kiss, che si sono esibiti sotto il ponte di Brooklyn. L’occasione fu più che propizia: la formazione, per festeggiare la reunion avvenuta nel 1996, scelse uno dei simboli più iconici della Grande Mela.

L’idea sarà ripresa successivamente dagli U2 che, nel 2004, realizzarono anch’essi un concerto sotto il ponte di Brooklyn. La finalità, però, fu differente: la band irlandese pubblicizzò il singolo All Because Of You. 

The White Stripes su un autobus

The White Stripes sono una band che, nel corso della loro carriera, sono stati più volte protagonisti di momenti iconici e assolutamente memorabili. Esibizioni particolari o a sorpresa, momenti di puro coinvolgimento popolare e tanto spettacolo, che li ha resi celebri in tutto il mondo.

Tra i concerti rock strani che hanno caratterizzato la band c’è quello del 2007 su di un autobus del Winnipeg: quale miglior modo per coinvolgere un numero, seppur ristretto, di fan in visibilio?

Johnny Cash nelle prigioni di San Quentin e Folsom

Di matrice completamente differente, ma non per questo motivo non appartenente ai concerti rock strani, è stata l’esibizione di Johnny Cash nelle prigioni di San Quentin e Folsom. L’idea di esibirsi davanti ai suoi fan detenuti era venuta da tempo al “man in black”, che potè realizzarla solo nel 1957. Dalle due esibizioni a San Quentin e Folsom sono derivati due album live.

U2 sul tetto di un palazzo

Tra i concerti rock strani, il più recente è quello degli U2, che hanno ripreso l’idea dei Beatles di esibirsi su di un palazzo, ma senza nessun problema di natura tecnica.

La band irlandese, nell’ambito del suo tour brasiliano, è salita sul Rede Globo Building a San Paolo del Brasile per suonare in acustico: Ordinary Love e Vertigo.

Brian May in cima al Buckingham Palace

Non manca Brian May all’interno della nostra particolare classifica: uno dei leader dei Queen è salito fino in cima al Buckingham Palace per fare un omaggio alla folla britannica; ovviamente, quale brano poteva essere performato dal britannico se non God Save The Queen?

Red Hot Chili Peppers nelle Piramidi

Non è ancora stato realizzato, ma il suo annuncio è ormai ufficiale: i Red Hot Chili Peppers si esibiranno presso le famosissime Piramidi egizie. Il concerto tra le Piramidi di Giza avrà luogo il prossimo 15 marzo, e vede già una folta partecipazione. Dopo l’annuncio arrivato su Facebook, la band ha messo a disposizione i preziosi biglietti per osservare l’esibizione in un luogo dal sapore magico.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.