gtag('config', 'UA-102787715-1');

Guns N’ Roses: i 10 concerti migliori della band statunitense

Nel corso della loro pluridecennale carriera, i Guns N’ Roses si sono esibiti in centinaia di contesti diversi. In questa classifica figureranno, coincidentemente, due live tenutisi nella stessa location. Il 1 aprile 2016, infatti, la band si è riunita con Slash e Duff McKagan in occasione della reunion al Troubadour, nella parte ovest di Hollywood; luogo in cui, i Guns N’ Roses hanno unito; per la prima volta, le forze con Axl Rose, Izzy Stradlin e Steven Adler, il 6 giugno del 1985. In ogni caso, nel corso dei loro spettacoli, i Guns non si sono riservati di mostrare al pubblico, non solo di che pasta fossero fatti, ma anche di essere uno dei gruppi più controversi della scena musicale.

Vandalismo, risse e attriti interni dovuti a numerosi problemi tra i membri della band, ne hanno segnato il declino. Nonostante si tratti; comunque, di un gruppo la cui musica è entrata prepotentemente nelle classifiche mondiali sin da subito, i Guns N’ Roses hanno saputo catturare dal vivo, eccitazione, caos e, soprattutto, la magia con la quale la band è salita sul tetto del mondo.

10) 6 giugno 1985 – Hollywood

Iniziamo proprio da qui, l’esordio sopracitato della storica formazione. Fino ad allora, i membri dei Guns N’ Roses si erano esibiti parzialmente insieme; militando in gruppi come Hollywood Rose e Road Crew. Axl Rose, Slash, Steven Adler, Duff Mckagan e Izzy Stradlin suggelleranno, proprio quella sera, un lungo sodalizio musicale che li porterà, di li a poco, verso la vetta.

9) 22 novembre 1987 – Atlanta

Nel corso del concerto, una guardia comincia a spintonare un amico di Axl Rose. Il cantante salta giù dal palco colpendo l’uomo con un pugno in pieno viso. Mentre il cantante viene portato via dalla polizia intenta ad arrestarlo, i restanti Guns N’ Roses suonano cover di Led Zeppelin e Rolling Stones per intrattenere il pubblico.

8) 2 febbraio 1988 – New York

Questo concerto è stato proposto spesso su MTV; siccome è stato lo step introduttivo di molti fan ai live dei Guns N’ Roses. L’esibizione è stata caratterizzata da una versione impressionante di Paradise City che, fortunatamente, le videocamere sono riuscite a riprendere, dato che, Axl Rose ha rischiato la vita tuffandosi sulla folla.

7) 20 agosto 1988 – Regno Unito

Lo spettacolo avvenuto al Monsters of Rock festival di Donington, in Regno Unito, è ricordato per il peggior motivo possibile. Nel corso di una ressa, infatti, due fan della band perdono la vita, nonostante i continui richiami all’ordine da parte della sicurezza e degli stessi Guns N’ Roses. Il gruppo è stato accusato ingiustamente dai media, ma gli organizzatori del festival hanno continuato a difendere a spada tratta la band, interrottasi nel momento opportuno per praticare le giuste manovre di sicurezza.

6) 8 settembre 1989 – MTV Music Awards

Axl Rose si sta unendo a Tom Petty e gli Heartbreakers per un set di due canzoni, quando Izzy Stradlin ruba la scena agli headliners, colpito da un pugno in faccia da parte di Vince Neil dei Motley Crue. Sembrerebbe che Stradlin avesse avuto una tresca con la moglie del cantante. Le accuse di Rose, secondo cui Neil non sapesse fare a pugni, avrebbero offerto al frontman un’ occasione per farsi avanti in uno scontro futuro.

5) 2 giugno 1991 – St. Louis

Dopo essere saltato addosso ad un presunto fotografo non autorizzato, Axl Rose innesca una vera e propria rivolta che ha coinvolto dozzine di persone tra il pubblico uscendo prima di scena. Successivamente, Rose verrà bandito a vita dalla città.

4) 20 aprile 1992 – Axl Rose ed Elton John

Nel corso del live tributo a Freddie Mercury, al tempo recentemente deceduto, l’arrivo di Axl Rose ad accompagnare Elton John durante l’esecuzione di Bohemian Rhapsody infiamma il pubblico, già stupito dal set di due canzoni suonate dai Guns N’ Roses.

3) 9 settembre 1992 – MTV Music Awards

Ancora una volta ai Music Awards, ma questa volta con i Nirvana. Sappiamo tutti che tra Axl Rose e Kurt Cobain non scorresse buon sangue. Dietro le quinte dell’evento, Cobain chiede sarcasticamente a Rose di fare da padrino a sua figlia, il cantante dei Guns risponderà stendendo il povero Kurt in terra con un pugno.

2) 17 luglio 1993 – Buenos Aires

Nonostante nessuno si fosse ancora reso conto dei dissidi che portarono i Guns N’ Roses a sciogliersi, quello di Buenos Aires sarebbe stato l’ultimo concerto della band con Slash e McKagan. Nel corso di un’intervista nel 2008, Slash dichiara di non essere sicuro di tornare con la band. Le vicende recenti vedono, però, i Guns largamente impegnati a ripercorrere la scia della loro luminosa carriera.

1) 1 aprile 2016 – Hollywood

Nel 2016, dopo mesi di rumors e dicerie varie, i Guns N’ Roses annunciano il ritorno sulle scene di Slash e McKagan. La reunion ha esordito con uno straordinario concerto, intenso e adrenalinico nella notte del 1 aprile al Troubadour di Hollywood dove tutto ha, originariamente, avuto inizio.

 

 

 

 

 

 

 

 

Share

Claudio Pezzella, studente in culture digitali e della comunicazione. Appassionato dell'arte in tutte le sue sfumature,alla costante scoperta di nuove frontiere culturali. Chitarrista e compositore polistrumentista impegnato in progetti progressive metal. (Email:claudio190901@gmail.com)