gtag('config', 'UA-102787715-1');

John Lennon, Ecco perché non amava la musica folk

John Lennon è stato uno dei cantanti più influenti nella storia della musica. Pensiamo a quanti artisti e in generale quanti fan lo hanno preso come esempio, sia politico sia musicale. Lennon stesso aveva gusti musicali molto particolari, ha mostrato spesso nel corso delle sue interviste di apprezzare canzoni che non sono considerate propriamente fondamentali, ma che per lui sono state davvero rivoluzionarie. Ad esempio ha citato Whole Lotta Shakin ‘Goin’ On di Jerry Lee Lewis, che ha sicuramente una grande importanza nel mondo del rock, ma (cosa che ha sconvolto tutti), fosse proprio la sua canzone preferita, superiore a suo dire anche ai Beatles. I fan tornano a sorprendersi, se scoprono ciò che ha detto a Rolling Stone John Lennon riguardo alla musica folk.

John Lennon non ascoltava folk

Jann S. Wenner intervistò John Lennon nel 1971 per la rivista Rolling Stone. La conversazione fu varia e toccò gli argomenti più disparati. Naturalmente, si parlò anche di musica. Nella fattispecie, John Lennon ha parlato della musica folk ed ha confessato che non ama ascoltarla, a eccezione di Bob Dylan. Ha preso come esempio la Judy Collins e Joan Baez e l’ha definita “fruity”, ponendo l’accento sul fatto che si tratta di una musica dolce, pulita, rilassata. Il gusto di John Lennon è molto differente da questo genere di cose e preferisce un tipo di musica più energico. Storia triste se pensiamo che Collins e Baez hanno invece grande stima dei Beatles. Ma è una questione di gusti!

Working Class Hero e l’influenza di Bob Dylan

Da questa intervista è però emersa anche la grande stima di John Lennon nei confronti di Bob Dylan. Ha spiegato come in lui vede una maggiore rabbia ed energia, quindi per questa ragione è il solo esponente del genere folk che ascolta volentieri. Wenner gli fece notare (e da qui partì il dibattito sulla musica folk in generale) che la sua canzone Working Class Hero risente dell’influenza di Bob Dylan. John Lennon spiega:

Chi suona con una chitarra e canta qualcosa di “pesante” tenderebbe a suonare come Dylan. Sono inevitabilmente influenzato dalle prime canzoni di Dylan, perché è l’unico tipo di vera musica folk che ascolto davvero”.

Non riconosce tuttavia una somiglianza tra la canzone e altre di Dylan, anche se non la esclude in virtù del fatto che lo ascolta sempre. Bob Dylan è sicuramente una istituzione della musica folk, ma lo sono anche Judy Collins e Joan Baez. Tuttavia, Lennon cercava altro dalla musica e non amava il folk. Siamo sicuri che anche i fan più accaniti del genere sapranno perdonarlo.

Share

Laureata in lettere moderne e laureanda in Filologia moderna. Siciliana doc, scrittrice, ha pubblicato un saggio dal titolo "Dietro lo specchio, Oscar Wilde e l'estetica del quotidiano" e scrive per diversi siti di divulgazione culturale. Ama la letteratura, il cinema, il teatro, l'arte e naturalmente la musica (ha studiato teatro musical per quattro anni), in particolare il rock, il symphonic metal, il cantautorato italiano e i musical.