gtag('config', 'UA-102787715-1');

Keanu Reeves, quella volta che l’attore di Hollywood provò a diventare una rockstar

Sembra essere una situazione comune nel mondo delle celebrità: molte rock star vogliono essere star del cinema e molti attori di grido vogliono fare i musicisti. Si scopre che nemmeno Keanu Reeves ha resistito all’impulso di salire sul palco di un’arena. Un’intervista con GQ ha infatti rivelato che a metà degli anni ’90, al culmine della sua fama pre-Matrix, Reeves decise di mettere su una band con un batterista che ha incontrato in un negozio di alimentari.

Keanu Reeves sulla sua band

La band, chiamata Dogstar, ha pubblicato due album, un EP e alcuni singoli.  Reeves ha affermato che si sentiva dispiaciuto per il resto della band, la cui musicalità venne giudicata ingiustamente a causa della loro vicinanza ad un attore di Hollywood. Ha comunque aggiunto: “Immagino che le cose sarebbero andate meglio se fossimo stati più bravi come band.”.

Gli insulti al Milwukee Metal Fest

Reeves ha anche raccontato di quando i Dogstar suonarono al Milwaukee Metal Fest, suonando una cover dei Grateful Dead per un pubblico furioso che era lì per vedere band come Cannibal Corpse e Murphy’s Law. Reeves ha ricordato ridendo: “Il pubblico ci gridava senza mezzi termini che facevamo schifo e di andarcene, in maniere non tra le più pacate ed educate!”.

“Eravamo più interessati all’emozione”

Rob Mailhouse, il batterista che ebbe il fatidico incontro con Reeves nel negozio di alimentari, è stato invece intervistato da Vice nel 2015. Come Keanu, Rob ha ammesso che il suono di Dogstar era un po’ ruvido, spiegando: “Eravamo più interessati all’emozione, piuttosto che ascoltare effettivamente quello che stavamo facendo in quel particolare momento.” Il loro primo concerto è stato in un “club stupido, ma molto cool” a Los Angeles.

Keanu Reeves e Bon Jovi

Sembra la tipica storia di una garage band, ma la maggior parte delle garage band non finisce per andare in tour in Australia e Nuova Zelanda con Bon Jovi. Quest’ultimo infatti all’epoca stava cercando di entrare nel mondo del cinema. Quando vide Reeves che cercava di entrare in quello della musica, diede ai Dogstar una piccola possibilità”. I Dogstar successivamente aprirono lo show per David Bowie.

Johnny Depp e gli Hollywood Vampires

Un altro esempio di grande attore do Hollywood che è sbarcato nel mondo del rock è Johnny Depp. Si esibisce infatti con la sua band, gli Hollywood Vampires, in compagnia di Alice Cooper e Joe Perry. Quello di Depp in realtà è un caso particolare, in quanto ha raccontato che da giovane andò a Los Angeles per tentare di vivere di musica, finendo poi col fare l’attore.

Share

Horus Black, al secolo Riccardo Sechi, nasce a Genova nel 1999 in una famiglia di musicisti classici. Appassionato di rock, soprattutto classic rock, cantante e musicista. Pubblica il suo primo album nel 2018. Indirizzo e-mail rsechi99@gmail.com