Liam Gallagher: “Noel è disperato e sua moglie ha distrutto gli Oasis”

Liam Gallagher, come suo solito, non ha alcuna intenzione di deporre l’ascia di guerra contro il grande nemicofratello Noel Gallagher. Stavolta, non si è particolarmente scagliato contro l’ex chitarrista e principale autore degli Oasis, bensì con la moglie Sara MacDonald. Pare che sia lei la vera e propria causa dello scioglimento/spaccatura della band simbolo del Britpop degli anni Novanta. Vediamo cosa ha detto RKID.

Noel Gallagher è disperato

Liam Gallagher ha lasciato chiaramente intendere sui propri profili social che suo fratello Noel è “disperato“. Non sappiamo ovviamente se Liam esageri (e spesso lo fa, soprattutto sul suo profilo Twitter) oppure se sia l’effettiva realtà. Sembra strano pensare che uno come Noel dall’animo inflessibile e duro possa essere disperato. Pare che sia la moglie Sara a non permettere al marito di vedere il fratello e gli excomponenti degli Oasis, uno fra tutti Bonehead, storico chitarrista ritmico della band mancuniana.

Il Tweet di Liam

Il più giovane dei Gallagher ha scritto nel tweet: “Tutti abbiamo la possibilità di perdonare e dimenticare, chedevi solo volerlo e sappiamo tutti che sei disperato di uscire con il tuo fratellino, è solo che la tua signora non ti lascerà“. Vi avvisiamo che abbaiamo cercato di tradurlo nel miglior modo possibile dato che il modo di scrivere e il dialetto di Liam è quasi incomprensibile per un comune normale. Ovviamente, Liam non si è limitato a Noel, ma ha continuato a criticare il fratello.

Ha scritto infatti: “Qualunque cosa io abbia detto, di certo non è stata così brutta come quella che hai detto [rivolto a Noel] su Damon e Alex, ricordati quando avresti voluto che ti aiutassero a morire“. E continuiamo a chiederci chi sia il social media manager e responsabile della comunicazione dell’ex frontman dei Beady Eye, data la particolare presenza di Liam nei vari media.

Le continue risposte di Noel

Noel disse a Variety: “Ogni volta che vedo la faccia di quel c******* voglio eliminare un McDonald con una mitragliatrice. Non credo che andrò al cinema a vederlo riscrivere la storia di quanto sia un bravo ragazzo, che meraviglioso uomo di famiglia“. Ovviamente TheChief si riferisce ad “As It Was“, documentario diretto da Charlie Lightning sul ritorno solista di Liam Gallagher e la fine della precedente band dei Beady Eye. Noel ha anche ammesso di aver rifiutato di concedere la musica degli Oasis (come principale autore, detiene i diritti) nel suo nuovo documentario, scatenando le ire dei fan.

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.