21 January, 2021, 17:24

Queen, il significato di “You Take my Breath Away”

I Queen sono un gruppo inglese nato durante gli anni Settanta. Da quel momento in poi la loro carriera toccherà in pochi anni l’apice, grazie alla produzione di album e singoli sempre diversi e sempre ben accolti dal pubblico. Poco tempo dopo l’uscita di A Night at the Opera -uno dei loro album più conosciuti grazie anche all’indimenticabile “Bohemian Rhapsody– i Queen diedero forma ad un altro album che intitolarono A Day at the Races. Qui è contenuta una canzone dal titolo “You Take my Breath Away” pubblicata dai Queen nel 1976. Ecco il significato di questo brano.

A Night at the Opera e A Day at the Races: due album o un doppio album?

A Day at the Races risulta essere in quinto in studio della band, ed è stato pubblicato nel dicembre del 1976. Invero vi è un collegamento tra quest’album e A Night at the Opera cioè quello precedente. I membri – e soprattutto Brian May – volevano che i due album venissero pubblicati in coppia, così da avere un doppio album. A causa dei costi troppo elevati e dall’incertezza della ricezione, la casa discografica decise che sarebbe stato il caso di suddividere i lavori, e così fecero. Questo album infatti può essere considerato come una sorta di continuazione del primo. Elementi in comune sono l’eclettismo musicale o ancora le varie somiglianze tra le copertine. Che i due album non siano stati pubblicati assieme dunque, non fa da spartiacque per le assonanze che vi sono tra i due dischi, che vennero entrambi molto apprezzati.

Freddie Mercury e i Queen: il significato di “You Take my Breath away”

 

“You can reduce me to tears
With a single sigh
(Please don’t cry anymore)
Every breath that you take
Any sound that you make
Is a whisper in my ear”

Le tracce contenute in quest’album sono dieci, benché vi siano diverse riedizioni che contengono delle tracce bonus. “You Take my Breath Away” dei Queen occupa la seconda posizione e nei crediti di composizione viene citato il solo Freddie Mercury, quindi è attribuita unicamente a lui. In verità, tutte le canzoni qui contenute sono attribuibili a Freddie e Brian eccezione fatta per “You and I” scritta da John Deacon.

Probabilmente il riferimento diretto della canzone è Mary Austin, l’ex fidanzata di Freddie, con la quale ruppe negli anni Ottanta quando comprese di essere omosessuale.

Cosa dirà Freddie Mercury a proposito del brano?

E’ in una intervista a Capital Radio Freddie Mercury dirà questo a proposito del suo brano: “Questo l’ho fatto da solo, mi sono ‘multi-tracciato’. Quindi gli altri non sono stati usati per le voci. Suonavo il piano e fondamentalmente non so come siamo riusciti a rimanere così semplici, con tutti i nostri overdub e cose del genere. La gente sembra pensare che siamo troppo complessi, e non è vero. Dipende davvero dalla singola traccia, se ne ha bisogno – lo facciamo. Quindi questo è piuttosto scarso in realtà per i Queen e per i nostri standard.”

Share

Maria Geraci, 1999. Laureata in lettere moderne e studentessa magistrale di letteratura, filologia e linguistica italiana. Appassionata di rock, grunge e cantautorato. Ferrata nella stesura di articoli e aspirante scrittrice. (mariageraci9@icloud.com)