gtag('config', 'UA-102787715-1');

Quella volta che Slash suonò con dei bambini (VIDEO)

Quando si parla di musica rock sicuramente a molti viene in mente il film “School of rock”. Chi non si ricorda Jack Black che si spaccia insegnante per poter partecipare ad una gara delle band? E finisce per insegnare a dei bambini a suonare e ad amare questa musica, affezionandosi lui stesso a loro. Come molti sanno, esiste un musical tratto da questo film, che gira per i teatri e comprende nel cast ovviamente molti bambini. Una storia interessante riguarda delle prove proprio di questo musical, a cui partecipò un ospite particolare. Infatti, il chitarrista dei Guns N’ Roses, Slash fu un gradito intruso alle prove e si mise a suonare con i bambini. Vediamo Slash in School of Rock.

School of Rock tra film e musical

School of Rock è un film del 2003 con protagonista Jack Black. È un must per chiunque sia un amante del genere rock, in quanto vediamo Jack Black nei panni di un musicista che si finge un supplente e dà lezioni di rock. Anziché la matematica, la storia e tutto il resto, a scuola si ascoltano i Led Zeppelin! Diciamolo, il sogno di ogni amante del rock. A proposito dei Led Zeppelin, un aspetto originale del film sta nella presenza della loro Immigrant Song. Come sappiamo, i Led sono piuttosto difficili da convincere per quanto riguarda i diritti delle loro canzoni, ragion per cui raramente abbiamo il piacere di ascoltarle nei media. Il modo in cui Jack Black li ha convinti è rimasto nella storia: ha filmato infatti una richiesta davanti a un gruppo di fan urlanti. I Led Zeppelin hanno detto sì e naturalmente insieme alle loro canzoni, il film è ricco di pietre miliari del rock. Il musical tratto del film ha poi avuto molto successo, arrivando anche qui da noi in Italia. Le musiche del musical sono state composte da  Andrew Lloyd Webber, autore delle musiche di moltissimi spettacoli importanti come Cats, Il fantasma dell’opera, Jesus Christ Superstar, ecc.

Slash si intrufola alle prove del musical

Slash e School of Rock, chi lo avrebbe mai detto? E invece è successo nel 2016. Durante le prove dello spettacolo, i ragazzi stavano suonando Sweet Child of Mine, quando Slash è salito sul palco. Slash non aveva avvisato nessuno dei musicisti e quindi inizialmente non si sono accorti della sua presenza. Quando è successo ovviamente i bambini sono rimasti sorpresi e contenti. Dopo Slash non si è accontentato di questa iniziale performance e li ha stupiti ancora di più suonando insieme a loro Paradise city. Slash ha detto a Rolling Stone:

“È stato davvero bello incontrare un gruppo così entusiasta e di talento di giovani rock ‘n’ rollers. Erano grandi ragazzi e anche grandi musicisti”.

Share

Laureata in Lettere moderne ed in Filologia moderna. Siciliana doc, docente, copywriter. Ha pubblicato un saggio dal titolo "Dietro lo specchio, Oscar Wilde e l'estetica del quotidiano" e scrive per diversi siti di divulgazione culturale. Ama la letteratura, il cinema, il teatro, l'arte e naturalmente la musica (ha studiato teatro musical per quattro anni), in particolare il rock, il symphonic metal, il cantautorato italiano e i musical.