gtag('config', 'UA-102787715-1');

I 5 chitarristi più pagati al mondo

Molti di noi probabilmente conoscono amici che amano suonare la chitarra, e molti di noi probabilmente la suonano anche. Sebbene per la maggior parte di questi ultimi rappresenti un hobby, una piccola percentuale è riuscita a fare della chitarra il suo mestiere, e a diventare dei Paperon de’ Paperoni grazie ad essa. Oggi vi sveleremo chi sono i cinque chitarristi più pagati al mondo.

Chitarristi più pagati al mondo: Dave Grohl

In fondo alla classifica, con “soli280 milioni di dollari, troviamo Dave Grohl. Ex batterista dei Nirvana, Grohl ha voluto continuare a far musica anche dopo la morte di Kurt Cobain, suo amico e compagno di band, e il consequente scioglimento di quest’ultima. Nel 1994 ha formato i Foo Fighters, con cui ha avuto, e continua ad avere un enorme successo.

Chitarristi più pagati al mondo: Eric Clapton

Procediamo con un mito che possiede un bottino di 300 milioni di dollari: Eric Clapton. Insignito per tre volte nella Rock and Roll Hall of Fame, il musicista inglese è uno dei migliori chitarristi di tutti i tempi. Ha inciso canzoni indimenticabili quando ha militato in band come gli Yardbirds e i Cream.

Chitarristi più pagati al mondo: David Howell Evans

340 milioni di dollari a suo nome. La terza posizione è dedicata a David Howell Evans. Classe 1961, e meglio conosciuto come The Edge, Evans è un musicista inglese, famoso per le sue grandi abilità con il suo strumento, per il suo iconico berretto, ma soprattutto per essere il chitarrista della rock band irlandese U2.

A pari merito di patrimonio troviamo anche il grande e, letteralmente, immortale Keith Richards, chitarrista e co-fondatore dei leggendari Rolling Stones.

Chitarristi più pagati al mondo: Bruce Springsteen

160 milioni di dollari di distacco per il Boss, che con 500 milioni di dollari ha fatto la storia del rock. Bruce Springsteen domina la scena musicale dagli anni settanta. Il suo magistrale album Born to Run del 1975 lo ha portato alle luci della ribalta, e da lì non si è più fermato. È amato dai suoi fan non solo per le sue energiche performance, ma anche per i suoi testi; pieni di consapevolezza su importanti temi politici e sociali.

Chitarristi più pagati al mondo: Jimmy Buffett

E al primo posto troviamo Jimmy Buffett. Oltre a un chitarrista da 600 milioni di dollari, è un uomo d’affari, cantante e anche attore. Esso si focalizza in particolare sul rock e sul country. Alcuni dei suoi più grandi successi sono Knee Deep, Silver Wings e It’s 5 O’ clock Somewhere. Sebbene abbia 72 anni, come per il collega Bruce Springsteen, la pensione non è un’idea che ha intenzione di prendere in considerazione.

Share

Rebecca Buzzetti, classe 1996. Diplomata come creatrice d'abbigliamento da donna, studentessa di giornalismo. Da sempre appassionata di musica, in particolare rock, arte, sport (soprattutto hockey), letteratura, disegno e scrittura. Persona estremamente ironica, aspirante giornalista e scrittrice. (rebecca.buzzetti@gmail.com; Instagram: @rebiush)