18 January, 2021, 01:47

Oasis, Quella canzone con la voce di John Lennon

Gli Oasis sono stati una delle band più amate degli ultimi anni. Il loro scioglimento ha sconvolto tutti e ancora oggi si continua a sperare in un ricongiungimento dei fratelli Gallagher ed un ritorno che sembra sempre più impossibile. Uno degli aspetti più famosi della musica degli Oasis è l’influenza dei Beatles. Sicuramente la band si ispirò a tanti artisti, Noel Gallagher ha dichiarato proprio di aver cominciato ad appassionarsi alla musica dopo aver visto gli Smiths a Top of the pops. Ma tra le influenze, nessuno batte i Beatles sia nella musica sia nel cantato. Tanto che c’è una canzone degli Oasis in cui si sente proprio la voce di John Lennon.

L’amore di Liam Gallagher per Lennon

Liam Gallagher è praticamente ossessionato da questo personaggio, ha chiamato il figlio proprio Lennon. Don’t look back in anger, per fare un esempio famosissimo, riprende tantissimo Imagine ed anche Noel Gallagher ha sempre attinto all’ex membro dei Beatles. Addirittura, però, Liam ha spesso dichiarato di vedere il fantasma di John Lennon, quindi al di là delle ispirazioni che per gli Oasis come ogni band i Beatles hanno suggerito, qui c’è qualcosa di più. Si è parlato di una vera e propria ossessione. C’è da dire che non è né il primo né l’ultimo a parlare del fantasma di Lennon, visto che anche ex Beatles come Paul McCartney hanno detto di sentirne la presenza.

La voce di John Lennon in una canzone degli Oasis

Al di là di queste interessanti supposizioni, il grande amore degli Oasis per John Lennon si manifesta moltissimo in una canzone: I’m outta time. Si tratta di un singolo pubblicato il 1º dicembre 2008 come secondo estratto dal settimo album degli Oasis Dig Out Your Soul. Lennon compare già nel video musicale della canzone, in cui protagonista è Liam Gallagher, che ha anche scritto il brano. Liam indossa un cappello da cowboy e canta in un bosco con tanti animali, mentre cammina e vaga apparentemente senza meta. Ad un certo punto arriva ad un vecchio giradischi che contiene un LP di John Lennon. Questo giradischi rievoca il video ufficiale del famosissimo brano Wonderwall. Il vero grande tributo sta però nel fatto che alla fine della canzone si possa sentire la vera voce di John Lennon che parla durante l’ultima intervista che rilasciò prima di morire e dice:

“Come ha detto Churchill, è inalienabile il diritto di ogni inglese di vivere dove diavolo gli piace. Che cosa farà, svanirà? Non sarà lì quando torno?”

Anche lo stile del canto di Liam ricalca volutamente quello dell’ex Beatle.

Share

Laureata in Lettere moderne ed in Filologia moderna, studentessa di Editoria e Scrittura alla Sapienza. Siciliana doc, docente, copywriter. Ha pubblicato un saggio dal titolo "Dietro lo specchio, Oscar Wilde e l'estetica del quotidiano", una raccolta di racconti dal titolo "Dipinti, brevi storie di fragilità" e scrive per diversi siti di divulgazione culturale. Ama la letteratura, il cinema, il teatro, l'arte e naturalmente la musica (ha studiato teatro musical per quattro anni), in particolare il rock, il symphonic metal, il cantautorato italiano e i musical. (silviargento97@gmail.com)