gtag('config', 'UA-102787715-1');

Rock n Roll e birra : le migliori birre prodotte da rock band

Diciamocelo: la birra sta al rock come le stelle stanno al cielo, come le foglie agli alberi, come una scala pentatonica sta ad un assolo di chitarra. Quello che lega la birra alla musica rock è un binomio indissolubile che dura dall’era dei tempi. Durante i concerti o i caldi festival all’aperto, è sempre stata la bevanda prediletta, non solo dal pubblico ma anche da chi stava sul palco. Con le vendite di dischi sempre più in calo, ormai molte band fanno affidamento al merchandising e tra t-shirt e cappellini, il mercato si è espanso fino a quello della birra. Il risultato sono birre firmate da rock band, con tanto di logo in etichetta, create in collaborazione con birrifici sparsi per il mondo. Ecco di seguito alcune delle più note birre prodotte da rock band!

Birre prodotte da rock band: Iron Maiden – Trooper Ale (4.7%)

Tra le birre prodotte da rock band, quella degli Iron Maiden è di certo quella con maggiore successo e si può trovare facilmente in qualsiasi supermercato. La produzione è stata affidata al birrificio artigianale inglese Robinson in stretta collaborazione con il cantante Bruce Dickinson, mentre il resto della band ne ha seguito le fasi. Si tratta di una Golden Ale, quindi una birra dall’alta fermentazione e dal colore ramato. Il suo retrogusto vivace e persistente si abbina perfettamente alla canzone a cui è ispirata, The Trooper

Pearl Jam – Faithfull Ale (7%)

La birra dei Pearl Jam, Faithfull Ale, esce nel 2011 per il ventennale dello straordinario esordio di “TEN”. Il nome però si rifà ad un altro album, Yield, dove la seconda traccia si intitola proprio Faithful. La birra è una belga dorata, prodotta dal Dogfish Head Brewery a Delaware, fruttata e molto alcolica.

Motorhead – Bastards (4.7%)

Nel 2012 è stata la volta dei Motorhead, che ci presentano una birra dal nome ispirato al loro album del 1993. Questa Bastards Lager è una bionda dal retrogusto di malto, prodotta dalla svedese Krönleins Brewery. Non è forse il tipo di birra che ci aspettavamo: il suo gusto leggero e fruttato contrasta un po’ con il carattere duro della band.

Queen – Bohemian Lager (4.7%)

Nel 2015 compiva 40 anni una delle canzoni più famose della storia della musica mondiale, Bohemian Rhapsody. L’anniversario viene celebrato con questa lager, prodotta appunto in Boemia dalla Schwarzenberg Brewery. L’etichetta è stata ripresa dal logo originale dei Queen, ideato da Mercury quando ancora era studente. Sicuramente tra le più celebri birre prodotte da rock band!

AC/DC – Australian Hardrock (5%)

Tra le più note birre prodotte da rock band non poteva mancare l’Australian Hardrock degli AC/DC. Il nome rimanda al rock australiano ma il sapore è decisamente tedesco, la produzione è infatti stata affidata al Karlsberg Brauerei di Homburg. Oltre che in lattina, la birra è disponibile anche in fusto da 5 litri.

Metallica – Budweiser Metallica (5%)

In concomitanza con le date in Quebec del 2015, i Metallica lanciano la birra in con il loro marchio in collaborazione con il colosso Budweiser. Una birra in lattina completamente nera, a edizione limitata, talmente ricercata dai fan da essere stata venduta su Ebay per ben 120 dollari.

Kiss – Destroyer (4.7%)

Questa lager prende il nome dal quarto album dei Kiss ed è stata prodotta nello stesso birrificio della Bastards. Anche in questo caso abbiamo una birra chiara, facile da bere, da alcuni considerati un po’ troppo “standard” ma sicuramente un pezzo immancabile per i veri collezionisti.

Share

Alice Lonardi, classe 1995, laureata in Lingue e Letterature Straniere con specializzazione in Arts Management a Londra. Amante dell'arte in tutte le sue forme: dalla musica, al cinema alla letteratura. Assidua frequentatrice di concerti e in particolare appassionata di pop-punk, post-hardcore e metal. Bassista, pianista, a volte fotografa. Articolista e aspirante giornalista e critica musicale. (alicelonardi@yahoo.it)