gtag('config', 'UA-102787715-1');

Qual è la canzone rock più ascoltata di sempre?

In potrebbero essersi chiesti quale sia la canzone rock più ascoltata di sempre. Del resto alcune canzoni sono diventati veri e propri inni, conosciuti da chiunque, anche non appassionati del genere che magari non sanno neppure chi sia l’interprete. In mente vengono canzoni dei più grandi protagonisti della storia del rock: da Elvis Presley agli AC/DC, da David Bowie ai Beatles. Ad aver conquistato questo particolare e prestigioso primato sono un’altro gruppo britannico, uno dei più amati di sempre: i Queen.

È “Bohemian Rhapsody” il brano rock più ascoltato

I Queen hanno scritto canzoni leggendarie: “Somebody To Love”, “Another One Bites The Dust”, “The Show Must Go On” e la lista potrebbe andare avanti ancora lungo. Ad aggiudicarsi il record come brano rock più ascoltato della storia è stata però la canzone che con maggiore immediatezza viene associata alla band. Si tratta, come già espresso, di uno dei quei pesi che chiunque conosce. Stiamo parlando di “Bohemian Rhapsody”.

La storia del pezzo rock più ascoltato

Il brano fu inserito nell’album “A Night At The Opera” nel 1975, anticipandone l’uscita sotto forma di singolo il 31 ottobre di quell’anno. Data la sua durata, 6 minuta, e la sua complessità a livello strutturale nonché musicale, i discografici non erano certi che farla uscire come singolo sarebbe stata una buona idea. Ciò fu reso possibile grazie all’insistenza di Queen ed in particolare dell’autore dell’opera, Freddie Mercury. Quest’ultimo non si sbagliava, come spesso capita agli artisti quando si tratta del loro campo. Infatti il disco divenne un successo in tutto il mondo, raggiungendo la vetta delle classifiche in UK e stazionandovi per ben nove settimane. Per rendere l’idea al momento della pubblicazione, nella sola Inghilterra vendette circa 250 mila copie.

Un miliardo e seicento milioni di ascolti

Per aggiudicarsi il record il leggendario brano dei Queen ha superato la dura concorrenza di “Smells Like Teen Spirit” dei Nirvana e di “Sweet Child O’Mine” dei Guns’N Rose su tutte. Venendo al dunque “Bohemian Rhapsody” è stata ascoltata per un totale di un miliardo e seicento milioni di streaming, ascolto più ascolto meno. Una cifra da capogiro, che di sicuro è stata favorita anche dall’uscita nel 2018 del film biografico sulla band, intitolato proprio “Bohemian Rhapsody”. Ovviamente non è stata la pellicola a rendere nota la canzoncine, che come detto è immediatamente entrata nella storia, ma l’importanza del film è stata infatti quella di avvicinare molti giovani alla band, cosa che forse non sarebbe successa altrimenti.

“Queen + Adam Lambert – Live Around The World”

Oggi i Queen, covid permettendo, continuano a calcare le scene di tutto il mondo, con alla voce il cantante americano Adam Lambert. Qualche settimana fa è stato pubblicato un nuovo album live intitolato: “Queen + Adam Lambert – Live Around The World”. Al suo interno sono contenuti alcuni dei più grandi successi della band e ovviamente non poteva ammaccare nell’elenco “Bohemian Rhapsody”.

Share

Horus Black, al secolo Riccardo Sechi, nasce a Genova nel 1999 in una famiglia di musicisti classici. Appassionato di rock, soprattutto classic rock, cantante e musicista. Pubblica il suo primo album nel 2018. Indirizzo e-mail rsechi99@gmail.com